E se affittassimo un casale in Toscana?

Questa estate voglio affittare una casa in Toscana. Magari con piscina. Da lì voglio partire a esplorare borghi e campagne per poi tornare a sera e godermi il silenzio e il panorama gustandomi un bicchiere di vino. Cucinare con gli ingredienti che ho comprato in paese. Andare per cantine e degustare olio.
Alzi la mano chi non ha mai pensato di farlo.

La scorsa primavera, proprio quando i vari progetti per le vacanze estive si affollavano nella mia mente, ho conosciuto Carlo, proprietario, insieme all’amico Stefano, di un agriturismo in Toscana.
Carlo mi ha raccontato che lui e Stefano, nell’ambito della loro attività agrituristica, affittano un casale grande (Poggio Casale, da 7+2) e quattro casette più piccole (Poggio Pilella, da 2 persone ciascuna) nella campagna di Chiusi, località non lontana da Montepulciano, Pienza, Cortona e dal Lago Trasimeno. Le case sono immerse nella natura, hanno uno spazio esterno per gli ospiti, la vista sul lago di Chiusi e offrono anche una piscina. In più l’agriturismo produce il suo olio, che in seguito ho avuto modo di assaggiare e di apprezzare.

Questa estate è quasi agli sgoccioli, ma una settimana a settembre in Toscana non è affatto una cattiva idea e l’autunno lì deve essere meraviglioso. Tra l’altro Carlo è simpatico. Ma questo voi non diteglielo, non vorrei lusingarlo troppo.

(le immagini sono tratte dal sito dell’agriturismo)

Taccuino:

Poggi al Lago

Poggio Casale
Località Palazzuolo, 23
e
Poggio Pilella
Località Pilella, 26
53043 Chiusi (Siena)

Tutte le informazioni e i numeri di telefono si trovano qui:
www.poggiallago.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...